L’ultima notte dell’anno

Lui era lì, in camera, aveva l’ordine di stare immobile, seduto e aspettare, bendato, a torso nudo l’arrivo di lei… non poteva essere… si sentiva agitato, entusiasta e si un pochetto impaziente perché non sapeva cosa sarebbe accaduto…la mente volava e sentiva il cuore battere più forte. Alcuni rumori, voci da fuori e… Ecco IlContinua a leggere “L’ultima notte dell’anno”

Anima Misstres

La loro intesa era diversa, totale, spregiudicata, improvvisa, certe intese non si hanno con chiunque. Vanno oltre l’attrazione fisica. Così dentro non ci arrivi con i tacchi, ma con l’anima. Lucy era lì, accovacciata nei suoi pensieri, per l’ennesima volta abbandonata dal suo Johnny, senza alcuna spiegazione. Con la morte nel cuore e le lacrimeContinua a leggere “Anima Misstres”

Agenzia per cuori solitari

Dopo l’ultimo fallimentare appuntamento, Ilaria telefonò a Lorena, con un diavolo per capello. Lei la lasciò sfogare per qualche minuto, poi, appena riuscì a interrompere l’amica, le disse:«Forse, tesoro, devi cambiare il tuo terreno di caccia. Basta social, basta Tinder, lì trovi solo storie da una botta e via». Ilaria non poteva darle torto, iContinua a leggere “Agenzia per cuori solitari”

#distantimauniti3

Sei qui, sei tornato e finalmente possiamo organizzarci per vederci! Dopo più di un anno che ci conosciamo ormai, ho ben chiare le tue esigenze famigliari e i tuoi No… quindi prendo in affitto un monolocale poco distante da casa tua. È settembre, è domenica e non lavoro, possiamo concederci un’improvvisata e, visto che entrambiContinua a leggere “#distantimauniti3”

Martini 🍸

Lei era lì, nuda e bagnata, sul letto ancora sfatto. La finestra aperta lasciava entrare una leggera brezza che le accarezzava la pelle e le dava sollievo. Giada quel giorno aveva ripensato a lungo a Simon, l’uomo che riempiva il vialetto di casa con incredibili quadri coloratissimi, diceva di lasciarli lì per farli asciugare meglio,Continua a leggere “Martini 🍸”

Sotto i riflettori

Umberto quella sera voleva spingersi oltre… e chiese a Charlotte se voleva rischiare un po’! Lei ci pensò qualche ora e poi gli inviò un messaggio: “Mi fido”. Per tutta risposta ebbe un semplice: “Alle 20 fatti trovare pronta per uscire!” Charlotte, abbastanza intrigata ed entusiasta, finito il lavoro tornò a casa e si preparò.Continua a leggere “Sotto i riflettori”

Dominazione/Sottomissione

Cosa fa più paura in tutto questo? Nella parola “sottomissione” è intrinseca la parte che riguarda la perdita di volontà… Argomento che destabilizza e spaventa molti. Per conoscere e riconoscere dentro se stessi questa attitudine o desiderio, bisogna scavare un po’ e fare qualche tentativo, anche casuale, dettato dall’occasione. Arriva poi la parte più complessa,Continua a leggere “Dominazione/Sottomissione”