In ostaggio

Ore 22.00. Finalmente il turno era finito. Vittoria non riusciva proprio ad abituarsi all’ultimo turno. Era anche inverno, era buio e quella sera un nebbione fitto era calato sulla città, tanto che la ragazza temeva di non riuscire a ritrovare la sua macchina nel parcheggio. Ciliegina sulla torta, poco prima che lei chiudesse la cassaContinua a leggere “In ostaggio”

Caccia al tesoro

Valeria teneva quella scatola in grembo da oltre cinque minuti, senza trovare il coraggio di aprirla, anche se la tentazione era forte, fortissima. Lui le aveva scritto qualche giorno prima: «Riceverai un pacco. Aprendolo, capirai quello che voglio da te». Quando riceveva questi ordini si eccitava da morire, e più criptici erano, più la facevanoContinua a leggere “Caccia al tesoro”

Sotto i riflettori

Umberto quella sera voleva spingersi oltre… e chiese a Charlotte se voleva rischiare un po’! Lei ci pensò qualche ora e poi gli inviò un messaggio: “Mi fido”. Per tutta risposta ebbe un semplice: “Alle 20 fatti trovare pronta per uscire!” Charlotte, abbastanza intrigata ed entusiasta, finito il lavoro tornò a casa e si preparò.Continua a leggere “Sotto i riflettori”

Un caldo pomeriggio di fine aprile Ultima parte

Cominciò ad accarezzarle con insistenza i capezzoli, che diventarono subito turgidi. I suoi sensi erano all’erta, pronti a cogliere ogni attimo, ogni vibrazione. Da dove avrebbe ricominciato? Che cosa avrebbe subito? Un brivido di paura la percorse lungo tutto il corpo. Paura, sì, perché sapeva di essere in balia del suo padrone, ma mista aContinua a leggere “Un caldo pomeriggio di fine aprile Ultima parte”

BLOODY MARY

Cocktail di passione e dominazione Linda e Steve si conobbero una mattina al mercato, lei milanese doc, lui a Milano per un progetto di lavoro, che la sua agenzia pubblicitaria stava portando avanti lì. Al banco della verdura comprarono entrambi pomodori e sedano, Linda notò nella borsa di Steve una bottiglia di vodka, si stupì.Continua a leggere “BLOODY MARY”

Dominazione/Sottomissione

Cosa fa più paura in tutto questo? Nella parola “sottomissione” è intrinseca la parte che riguarda la perdita di volontà… Argomento che destabilizza e spaventa molti. Per conoscere e riconoscere dentro se stessi questa attitudine o desiderio, bisogna scavare un po’ e fare qualche tentativo, anche casuale, dettato dall’occasione. Arriva poi la parte più complessa,Continua a leggere “Dominazione/Sottomissione”

Un caldo pomeriggio di fine aprile Seconda parte

Non vedere quello che stava per accadere era per lei il massimo dell’eccitazione, perché sfidava il suo bisogno di avere sempre tutto sotto controllo e la sua innata e patologica curiosità. Appena si mise la benda lui le alzò le braccia sopra la testa e le divaricò le gambe, poi si accorse che si allontanavaContinua a leggere “Un caldo pomeriggio di fine aprile Seconda parte”

Un caldo pomeriggio di fine aprile… Prima parte

Lo aspettava in ginocchio, solo con addosso il tanga e i tacchi che le aveva detto di mettere, le mani dietro la testa e lo sguardo basso. Questi erano stati i suoi ordini. Lui era lì, fuori dalla porta della stanza d’hotel. La porta si aprì, lei alzò la testa per una frazione di secondoContinua a leggere “Un caldo pomeriggio di fine aprile… Prima parte”